166 — Voglio tagliare n’arbere re pepe

Voglio tagliare n’arbere re pepe Pe’ fare lu telare a Carmenella. La cassa r’oro anch’io me voglio fare, E nce se po’ spicchià’ sera e matina. Le file r’oro e la spola d’argiento, O Carmenè, nu’ me chiù dà’ trumiento.

Voglio tagliare un albero dal piede, per fare un bel telaio a Carminella. La cassa di oro anch’io mi voglio fare, e ci si può specchiar mattina e sera. I fili d’oro e la spola d’argento: o Carminella, non mi dar più tormento!